Dalla Leopolda delle indicazioni chiarissime.

In questo weekend la Leopolda ha mandato all’intero Paese segnali chiarissimi e, crediamo, definitivi. Il primo è la conferma che Renzie ha solo due modi per confrontarsi con chi non è d’accordo con lui: se chi dissente è sceso in piazza lo fa menare, altrimenti lo caccia. E, ad essere uno del PD, qualche minuto per riflettere su ‘sta storia ce lo perderei…. Ma, a parte i cori dei pasdaran, dal palco è arrivata anche una affermazione condivisibile: “Il prossimo 4 dicembre "non votiamo per Renzi, per Bonaccini, (… vabbe’...) votiamo per il futuro del nostro Paese e dei

Read More

Tempo di annunci

La possibile collocazione di alcuni profughi nei comuni della Bassa terremotata, ipotizzata dalla Elisabetta Gualmini (che non è una che passava per caso ma la vice presidente della Regione) ha sollevato un vespaio. E ciò era talmente scontato da far pensare che si voglia focalizzare l’attenzione della gggente su una contrapposizione profughi / terremotati creata ad arte. Per distoglierla da cosa è ancora da capire. Scontate le dichiarazioni barricadere dei razzisti più o meno consapevoli, è però comprensibile lo smarrimento e l’irritazione di quanti, dopo qu

Read More

Se questo è l’incipit….

Caro Neo Commissario Errani, Il “modello Emilia”, da Lei fortemente voluto, prevedeva come principio base che il commissario delegato fosse il Presidente della Regione colpita e che i Sindaci dei comuni del cratere fossero nominati tutti suoi vice “ per essere più vicini alle esigenze concrete della popolazione”.Non ci risulta che Lei sia Presidente di Marche, Lazio, Abruzzi o Umbria…. Speriamo che questa discrepanza significhi che, al di là dei proclami e delle frasi fatte, non si voglia ricadere negli stessi errori che hanno costellato il post emergenza emiliano. Magari, per riprend

Read More

Quelli che mantengono le promesse.

“Saranno riconosciuti fino all’80 % dei danni riportati dagli immobili privati, accertati sulla base di criteri rigorosi, per un massimo di 150mila euro per l'abitazione principale. Il massimo è di 450mila euro invece per le attività produttive.”“Limitatamente agli immobili distrutti o allagati, destinati ad abitazione principale si potrà riconoscere un contributo per il concorso al ripristino o alla sostituzione dei beni mobili non registrati danneggiati dagli eventi calamitosi, fino a un massimo di euro 300,00 per ciascun van

Read More

Percorso Partecipato: si va in scena.

Un parterre de rois ier sera a Mirandola per quella che doveva essere la serata conclusiva del Percorso Partecipato sul destino dell'Ospedale e, più in generale, sul futuro della Sanità della Bassa modenese. C'era l'Assessore Regionale alla Sanità Venturi, il Direttore della ausl modenese Annichiarico, una foltissima rappresentanza dei sindaci dell'Ucman e poi c'erano i cittadini che riempivano la Sala del Consiglio del Comune di Mirandola. Ancora una volta è andata in scena la recita della Partecipazione all'Emiliana, in cui i cittadini vengono fatti parlare ma le cui proposte, essendo essi

Read More