10 SETTEMBRE – REFERENDUM AIMAG

“Volete voi che il Comune di Carpi NON VENDA azioni AIMAG e che esprima il voto contrario, nell’assemblea dei soci, ad operazioni di incorporazione o fusione societaria?” è questo il quesito al quale i carpigiani dovranno rispondere domenica 10 settembre. AIMAG è la società che fornisce i servizi di acqua, gas, rifiuti ed energia a 21 Comuni, tra cui Carpi, che ne detengono il 65% della proprietà. Ha i bilanci in attivo, investe in energie rinnovabili e non è stata coinvolta in indagini di corruzione. Insomma: è una azienda che funziona. E all

Read More

Quando i giornali pubblicano quello che vorrebbero sentirsi dire

Comunicato Stampa In riferimento all’articolo apparso sul Resto del Carlino in data 13 luglio a titolo “Fienili diventati villette...” A nome mio personale e per conto del Comitato Sisma.12 ritengo siano necessarie alcune precisazioni rispetto all’intervento da me fatto nell’ambito dell’incontro pubblico del Comitato Verifica Ricostruzione tenutosi a Finale Emilia il giorno 11 us.

Read More

Corruptissima re publica plurimae leges.

Lo scrivevamo già quattro anni fa relativamente al profluvio di ordinanze destinate a “regolare” la Ricostruzione post sisma per metterla al riparo, secondo la visione della Struttura Commissariale, dai cittadini emiliani furbetti e approfittatori. Così di regole ne abbiamo avute tantissime, talmente tante che l’eccesso di burocrazia ha rallentato la ricostruzione che, relativamente alla parte privata, dopo cinque anni non è arrivata a coprire nemmeno il 60% degli immobili interessati dal sisma. Oggi gli amici del CVR (Comitato Verifica Ricostruzione) lamentano i pochi controlli da

Read More

Dalla Leopolda delle indicazioni chiarissime.

In questo weekend la Leopolda ha mandato all’intero Paese segnali chiarissimi e, crediamo, definitivi. Il primo è la conferma che Renzie ha solo due modi per confrontarsi con chi non è d’accordo con lui: se chi dissente è sceso in piazza lo fa menare, altrimenti lo caccia. E, ad essere uno del PD, qualche minuto per riflettere su ‘sta storia ce lo perderei…. Ma, a parte i cori dei pasdaran, dal palco è arrivata anche una affermazione condivisibile: “Il prossimo 4 dicembre "non votiamo per Renzi, per Bonaccini, (… vabbe’...) votiamo per il futuro del nostro Paese e dei

Read More